La storia

  • Enter Your Title

La storia

Da quando il Convento di Borgomanero è la Casa Madre delle Suore Rosminiane (1856), negli spazi dell’antico convento dei Francescani ha trovato sede anche la Scuola. Essa era la passione di Rosmini che vedeva nella promozione “integrale della persona” sotto ogni aspetto, partendo da quello intellettuale per raggiungere quello morale, spirituale, affettivo oltre che fisico, l’unico modo veramente degno del suo valore altissimo per condurlo alla conoscenza della Verità, a Dio, seguendo Gesù sulla base del Vangelo.

Così si sono sviluppate le Scuole delle Maestre Rosminiane, in quell’epoca all’avanguardia.

L’ala dove è attualmente situata le Scuola è stata a lungo la sede del Collegio Femminile con annesse le Scuole Medie e Superiori, tra cui, la più antica, è quella Magistrale che, formando le future Maestre offriva una grande possibilità di ampliare l’influsso evangelico nell’educazione delle nuove generazioni.

Dal 2001 questi ambienti ampi, luminosi a cui è annesso un giardino che offre spazi di verde e di ombra per la distensione, il gioco e lo sport, dopo adeguata ristrutturazione, ospitano i piccolissimi del Microasilo e della Scuola Materna, i bambini della Scuola Primaria e i ragazzini della Secondaria di Primo Grado. E’ un percorso unico che offre il vantaggio della “ continuità educativa” fino all’adolescenza.